App

Una app per sconfiggere il bullismo

Una ragazza ex vittima di bullismo ha inventato un’app per aiutare chi come lei si è trovato da solo, emarginato per colpa dei bulli.

Natalie è una ragazza di sedici anni che si è trovata a dover subire atti di bullismo a scuola, tanto da doversene andare in un altro liceo. Quello che più l’aveva ferita era il ritrovarsi a mangiare da sola in mensa, essere additata come “la ragazza che non ha amici”, quella con cui nessuno vuole stare.

app-sit-with-usDopo questa brutta esperienza, però, Natalie ha deciso di voler aiutare altri ragazzi che si trovavano nella sua situazione. Come? Inventando un’app che permettesse agli studenti di trovare degli amici con cui trascorrere il momento del pasto per non sentirsi più soli.

L’app si chiama “Sit with us”, cioè “siediti con noi”. Scaricandola ci si può iscrivere come “ambasciatori”, ovvero assumersi l’incarico di accogliere i nuovi arrivati e invitarli nel gruppo. Ognuno può creare un “pranzo aperto” e invitare gli altri ragazzi a mangiare insieme.

Un modo innovativo per combattere bullismo e solitudine.

Tutti i dettagli qui.

American Chamber of Commerce in Italy