Sanità

Dopo 15 anni, ecco i nuovi Lea

Sono pronti per essere pubblicati in Gazzetta ufficiale i  nuovi Lea (Livelli essenziali di assistenza) e il Nomenclatore delle protesi. Lo annuncia su Twitter il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Sono stati firmati dal Presidente del Consiglio i nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) e il Nomenclatore delle protesi, che sono quindi pronti per essere pubblicati in Gazzetta Ufficiale. Un cambiamento storico per la sanità italiana, come ha ricordato il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin con un tweet.sanità

Sono oltre sei mila le prestazioni mutuabili inserite nell’elenco e sono aumentate anche le esenzioni dai ticket. Tre le novità ci saranno:

  • Fecondazione eterologa rimborsata in tutte le regioni italiane
  • Accertamenti gratuiti per celiaci
  • Rimborsabilità di dispositivi e strumenti per il supporto di persone disabili (scooter a quattro ruote, carrozzine con sistema di verticalizzazione, sistemi di sostegno nell’ambiente bagno e altri ancora)
  • Vaccinazioni gratuite ovunque per varicella, pneumococco, meningococco e papilloma virus (HPV)
  • Inserimento di 110 nuove malattie rare curabili a carico dello Stato
  • Esenzioni dai ticket per broncopneumopatia cronica ostruttiva, rene policistico, endometriosi (limitatamente agli stadi 3 e 4), osteomielite cronica, malattie renali croniche e sindrome da talidomine.

Ulteriori dettagli li trovate qui.