Comunicato Stampa
 
 

Comunicato Stampa

Torna e prosegue “#SICDocet on tour”

Da Nord a Sud nelle Università Italiane per diffondere tra i giovani la cultura di una sessualità sicura e responsabile.

Roma, 19 marzo 2018 – Il nuovo capitolo di “#SICDocet on tour” parte da Catania. Venerdì 23 marzo, dalle ore 10.00, l’Aula Magna della Facoltà di Medicina in Via Santa Sofia, 78 vedrà protagonisti studenti e relatori in un incontro dibattito dal titolo “CONTRACCEZIONE: SE LA CONOSCI NON LA EVITI”. Si tratta del primo di quattro appuntamenti che la SIC-Società Italiana della Contraccezione organizza quest’anno per informare i giovani su cos’è la contraccezione oggi, su quando e come fare contraccezione e in modo davvero efficace per proteggere e proteggersi da gravidanze indesiderate e infezioni sessualmente trasmissibili (IST).

Le statistiche dicono che il 27% delle donne tra i 18 ed 54 anni non ha mai utilizzato un metodo contraccettivo e circa la metà di quelle sessualmente attive almeno uno. Perché? Oggi le opzioni contraccettive non mancano, anzi. Cosa e quanto ne sanno davvero donne e uomini di sesso, prevenzione e contraccezione? Il diritto di accesso a informazioni chiare e oggettive, la facoltà di scegliere in modo consapevole e sicuro come vivere la propria sessualità e la decisione di avere o non avere un figlio deve essere garantito. Oggi, tuttavia manca ancora un programma organico e strutturato di educazione alla sessualità e alla contraccezione che consenta di approcciarsi al sesso in maniera sana. Secondo un recente studio pubblicato da SIC e FISS risulta infatti che la maggior parte delle studentesse (63%) gradirebbe un’informazione a più ampio respiro su sessualità, prevenzione delle gravidanze indesiderate, IST e contraccezione, sottolineando l’efficacia del counseling su queste tematiche, sia da parte degli specialisti che nell’ambito di corsi di educazione sessuale. Non solo, è unanime l’opinione degli specialisti che sia necessario cambiare toni e approccio al tema per superare paure e miscredenze, come quelle diffuse sulla contraccezione ormonale e i suoi benefici, anche extracontraccettivi, ormai provati e non più oggetto di discussione.

Le altre tre tappe si svolgeranno a Pisa nel mese di maggio, a Ferrara in ottobre e a Napoli in novembre.

#SICDocet on tour sarà “live” anche sulle pagine social della SIC: Facebook – @SICSocietàItalianaContraccezione; Twitter – @SIContraccez, Hashtag – #SICDocet.

 

IL PROGRAMMA DEL 23 MARZO

PRIMA DI COMINCIARE:

Introduzione e saluto con Francesco Basile, Magnifico Rettore Università degli Studi di Catania e Giuseppe Sessa, Presidente Scuola Facoltà di Medicina Università degli Studi di Catania.

Presentazione del convegno a cura di Antonio Cianci, Presidente Società Italiana della Contraccezione 

Modera: Cinzia Di Martino, blogger

SPUNTI DI DISCUSSIONE

Abitudini sessuali: parliamone partendo dai dati di un’indagine sulle studentesse italiane

Salvatore Caruso 

Dimmi che sessualità pratichi e ti dirò quale contraccezione fa per te

Antonio Cianci 

MST: se sono in aumento vuol dire che non le conosciamo abbastanza

Salvatore Giovanni Vitale 

Sesso e internet: il ruolo della comunicazione

Patrizia Minona

Sessualità e coppia: luci e ombre

Valentina Lucia La Rosa

 

 

Per informazioni:

Ufficio stampa tel. 02-20424944

Laura Costanzo – l.costanzo@vrelations.it

Marianna Cerina – m.cerina@vrelations.it

Cristina Depaoli – c.depaoli@vrelations.it

 
American Chamber of Commerce in Italy