Comunicato Stampa
 
 

Comunicato Stampa

Contraccezione all’ombra della torre di Pisa

L’importanza della contraccezione e i suoi effetti positivi sulla salute della donna nel corso pisano per i ginecologi volto ad approfondire la conoscenza della contraccezione ormonale e i suoi benefici extra-contraccettivi. Il tutto live su Twitter.

Roma, 7 aprile – Il numero delle gravidanze indesiderate è sempre elevato, soprattutto tra le giovanissime. Mai come oggi è dunque importante diffondere la cultura della contraccezione e dei benefici che comporta per la salute delle donne. Questo l’argomento che verrà approfondito nell’incontro di domani “La Contraccezione Oggi” che si terrà nella splendida cornice di Pisa.

Si tratta del terzo appuntamento delle “Giornate ginecologiche”, un corso ECM rivolto a specialisti in Ginecologia e Ostetricia. L’evento dell’8 aprile ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti una formazione sui metodi contraccettivi, e in particolare sulla contraccezione ormonale. Gli interventi si concentreranno sulla contraccezione orale a regime esteso, sugli estrogeni naturali, sulla contraccezione d’emergenza e sull’azione protettiva degli estro-progestinici che i contraccettivi orali svolgono nei confronti di alcuni tumori.

Presidenti dei corsi sono la dottoressa Franca Fruzzetti, Clinica Ostetrica e Ginecologica Universitaria, Ospedale S. Chiara di Pisa, e il dottor Marco Gambacciani, responsabile del Centro Menopausa, Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.

I benefici della contraccezione orale non sono ancora del tutto conosciuti dalle nostre connazionali” ha spiegato la dottoressa Fruzzetti. “È infatti ancora diffuso il credo opposto, ovvero che la pillola possa provocare il cancro” ha specificato la specialista. “Al contrario, studi clinici di grande rilevanza hanno dimostrato come gli estro-progestinici siano efficaci nel prevenire il tumore all’ovaio, il tumore all’endometrio e il tumore del colon/retto”. Per poi aggiungere: “Nel caso del carcinoma endometriale e di quello all’ovaio il rischio si riduce addirittura del 50% e l’effetto protettivo degli estro progestinici persiste per più di 20 anni dopo la sospensione e nel corso della post menopausa”.

La giornata dell’8 aprile segue gli appuntamenti dedicati all’Ecografia, il 19 febbraio, e alla Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS), l’8 marzo. Ultimo appuntamento, a chiusura del corso, il 27 maggio, con tema la menopausa.

Il corso sarà seguito in live-tweeting sul profilo Twitter della Società Italiana della Contraccezione, attraverso l’hashtag #SicDocet.

#sic #sicdocet #giornateginecologiche #contraccezione

Per informazioni:

Ufficio stampa Value Relations tel. 02 02-20424946

Debora Orrico  – d.orrico@vrelations.it

Silvia Coltellaro – s.coltellaro@vrelations.it

Alessandra Perotta – a.perotta@vrelations.it

Riccardo Carcano Casali – r.carcanocasali@vrelations.it

Allegati: