Invito Stampa
 
 

Invito Stampa

La gestione della malattia di Parkinson in Italia

INVITO STAMPA


La malattia di Parkinson, seconda patologia neurologica per frequenza dopo la malattia di Alzheimer,   colpisce in Italia circa 300.000 persone, un numero destinato a raddoppiare nei prossimi 15 anni. È una patologia neurodegenerativa gravemente invalidante, dal forte impatto sociale, e con  pesanti ripercussioni sulla vita di migliaia di famiglie. In considerazione del progressivo  abbassamento dell’età di esordio della malattia (il 25% dei pazienti ha meno di 50 anni) e in ragione dell’attuale strutturazione del modello di presa in carico nel nostro Paese, si rende necessario avviare uno specifico percorso diagnostico-terapeutico assistenziale (PDTA).

 

Dell’impatto globale della malattia di Parkinson si parlerà nel corso del convegno:


“La gestione della malattia di Parkinson in Italia”

Come migliorare l’assistenza promuovendo l’informazione sulla patologia e una maggiore integrazione tra gli attori della filiera sanitaria

Roma, 18 novembre 2015 dalle 10 alle 13,30

Senato della Repubblica – Sala Capitolare

Chiostro del Convento di Santa Maria Sopra Minerva

Piazza della Minerva 38

 

 

Programma:

Malattia di Parkinson: dati epidemiologici, aspetti clinici e terapeutici e obiettivi della ricerca

Giovanni Defazio, Professore Associato di Neurologia, Dipartimento di Scienze mediche di base, neuroscienze e organi di senso – Università degli Studi di Bari

Giovanni Abbruzzese, Professore Ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa, DINOGMI – Università degli Studi di Genova

Leonardo Lopiano, Professore Ordinario di Neurologia, Dipartimento di Neuroscienze “Rita Levi Montalcini”-  Università di Torino

Alfredo Berardelli, Professore Ordinario di Neurologia, Dipartimento di Neurologia e Psichiatria, Sapienza  Università di Roma

 

 I costi diretti e indiretti della patologia per il SSN: profili di economia sanitaria

Americo Cicchetti, Direttore ALTEMS – l’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

 

PDTA e interventi necessari per la presa in carico dei pazienti: implicazioni in termini di politica sanitaria, assistenza sul territorio e sostenibilità

On. Gian Luigi Gigli, Membro Commissione Parlamentare per le Questioni Regionali, Camera dei Deputati; Professore Ordinario di Neurologia, Università di Udine

On. Federico Gelli, Membro Commissione Parlamentare Affari Sociali, Camera dei Deputati

Sen. Annalisa Silvestro, Membro XII Commissione Permanente Igiene e Sanità, Senato della Repubblica; Consigliere, IPASVI

Francesco Alberti, Componente Comitato Centrale, FNOMCeO; Presidente, Ordine      provinciale di Imperia

 

La voce delle Associazioni pazienti

Grazia Nardone, Referente Roma/Lazio, AIP – Associazione Italiana Parkinson

Antonino Marra, Presidente Parkinson Italia

Claudia Milani, Presidente A.I.G.P. Onlus – Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani

 

R.S.V.P.

 

Marco Giorgetti
Mob. 335 277.223
m.giorgetti@vrelations.it

Chiara Longhi                             Chiara Merli
c.longhi@vrelations.it              c.merli@vrelations.it