Comunicato Stampa
 
 

Comunicato Stampa

Il Pini parla alle donne

Dalla gravidanza alla menopausa, tutte le risposte dagli esperti di reumatologia dell’Istituto alle donne con patologie autoimmuni. Appuntamento il 20 giugno.

Milano, 29 maggio 2015 – “Le malattie autoimmuni reumatiche non devono scoraggiare o spaventare le donne che vogliono affrontare una gravidanza. Ci sono consigli da seguire per stare bene e per affrontare questo momento della vita, così come le fasi successive, come ad esempio la menopausa”. Il professor Pier Luigi Meroni, direttore  del Dipartimento di Reumatologia e Fisiatria dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini, introduce così la lezione “Il Pini parla alle donne”, in programma sabato 20 Giugno dalle 10 alle 12, rivolta alle pazienti con patologie autoimmuni e organizzata per spiegare come si superano determinate fasi della malattia e come si possa mantenere una buona qualità di vita.

Meroni illustra la necessità di una maggior informazione sul tema delle malattie reumatiche nelle donne attraverso conferenze mirate che possano rispondere a tutte le domande e ai dubbi delle pazienti. Per fare chiarezza sull’argomento, durante l’incontro, che si terrà nell’ Aula Magna dell’Istituto, è prevista la partecipazione di esperti in Reumatologia e in Ginecologia.

Partecipano all’iniziativa ALOMAR (Associazione Lombarda Malati Reumatici), AILS (Associazione Italiana lotta alla sclerodermia), GILS (Lotta alla Sclerodermia), LES (gruppo italiano per la cura del Lupus Eritematoso Sistemico) e Lega Italiana Sclerosi Sistemica.

Il 20 giugno, durante la mattinata, le pazienti potranno chiarire i propri dubbi su vari argomenti: dai “fattori di rischio” associati alla gravidanza, alle misure generali di prevenzione da adottare nei casi di malattie autoimmuni reumatiche in corso, al rischio di tumori.

Grazie agli interventi del professor Meroni, della dottoressa Maria Gerosa e della dottoressa Roberta Gualtierotti della divisione di Reumatologia dell’ospedale Gaetano Pini e della dottoressa Laura Trespidi, esperta in Patologia della Gravidanza alla clinica Ostetrico-Ginecologica Mangiagalli, si tratteranno i temi della maternità e rischio di complicazioni, del monitoraggio, dell’uso di farmaci anti-reumatici durante gravidanza e allattamento. Infine si toccherà il tema della contraccezione, dell’ infertilità, di tecniche di riproduzione assistita e terapia ormonale.

Le malattie autoimmuni interessano soprattutto le donne – spiega Meroni -. Su dieci malati almeno 8 sono di sesso femminile. Per questo è importante che le persone da noi assistite si confrontino e che espongano le loro domande sulla patologia per capire le possibilità che possono avere e i limiti che devono porsi. Le donne giovani possono affrontare una gravidanza senza avere paura ma conoscendo il momento più adatto, mente le donne in menopausa non devono temere la terapia ormonale” .

Per partecipare all’incontro del 20 giugno è necessario iscriversi inviando un’e-mail con nome, cognome ed età a jessica.chiesa@gpini.it (segreteria del Dipartimento Reumatologia e Fisiatria AO G. Pini).

 

 

Per informazioni:

Ufficio Comunicazione G. Pini > comunicazione@gpini.it | 335299336

 

Ufficio Stampa 

Marco Giorgetti m.giorgetti@vrelations.it – +39 335 277.223

Chiara Merli c.merli@vrelations.it – +39 338 7493.841

PINI – CS Pini parla alle donne